Desideri avere maggiori informazioni o prenotare la tua seduta?
Chiamaci o inviaci una mail!
| email | email | email

 
Gli articoli   Scrivi a Marco Serravalle
 Gli articoli: Quali sono le potenzialità della Cristalloterapia?
Come e cosa è possibile curare con i cristalli? - Di Marco Serravalle
Marco Serravalle - Cristalloterapia delle vite passate

La Medicina alternativa viene sempre più accettata e sempre nuove risorse vengono impiegate nella ricerca di mezzi e metodi diversi dalla Medicina considerata "scientifica" dalla nostra società occidentale organizzata seguendo le leggi meccanicistiche affermatesi preponderantemente nell'ultimo secolo.
"Scienze" più antiche che per lo più vengono considerate empiriche, appunto alternative a quelle ufficiali, stanno negli ultimi anni risvegliando un nuovo interesse, nato da una parte dalla diffusione di culture considerate fino al secolo scorso superficialmente "primitive", e da una parte dalla compulsione insita nella natura umana verso la conoscenza metafisica.
L'erboristica, l'omeopatia e l'agopuntura si sono già ammantate di una veste ufficiale, ma la loro pratica non viene necessariamente correlata a particolari considerazioni di carattere spirituale, e poichè nella nostra cultura la tendenza imperante è quella di tenere separati e designati a settori ben distinti, gli aspetti "naturali" da quelli animistici-spirituali o metafisici, queste discipline vengono considerate "praticabili" in supporto a cure mediche allopatiche o chirurgiche.
Per altre discipline la diffidenza è maggiore e soprattutto si basa sulla scarsissima possibilità di documentare l'affidabilità e la competenza degli operatori. Molteplici sono i tentativi di introdurre sistemi di referenziamento e fornire orientamenti attendibili all'utenza.
Comunque in campo "alternativo" in ultima analisi la sperimentazione di persona è la guida più efficace. E questo riporta la cura di noi stessi a una dimensione che dovrebbe esserle più propria: il benessere psico-fisico di ciascuno non segue gli stessi parametri e dunque siamo pur sempre noi che avremmo il dovere di occuparci attivamente in prima persona della nostra salute, valutando criticamente le varie offerte e soppesando le competenze! Per quanto riguarda noi, riteniamo la cristalloterapia un'efficace alternativa di cura mente-corpo.
Il mondo minerale ci offre risorse inaspettate. Non solo ci sentiamo di affermare che le pietre e i cristalli possiedono una sorta di energia, tipica a ciascuna specie, in grado di interagire con noi, seguendo una dinamica rientrante nella mentalità "occidentale" moderna, ma anche possiedono una vera e propria identità, con un "carattere", una "memoria" e una sorta di "volontà".
Questo ne fa degli "individui", degli "alleati", dei "compagni", dei "consiglieri", dei "maestri"... Quello per cui ci sembra affascinante indagare e estremamente interessante è l'interazione con il nostro essere su un piano spirituale, mantenendo un'atteggiamento analogo a quello tenuto dagli omeopati classici con le piante e gli oligo elementi.
Dunque, ci interessiamo poco a classificare le pietre a seconda dell'azione specifica sulle varie parti del corpo, seguendo una logica sintomo-rimedio proprio delle medicine allopatiche, e pur non esprimendo alcun giudizio negativo su chi si mette in quest'ottica, riteniamo che dalla conoscenza del mondo delle "pietre" si possa ricavare molto di più.
Per esempio, informazioni profonde sulle dinamiche mentali che ci spingono a determinati atteggiamenti e che poi ci procurano malesseri traducibili in malattie fisiche anche gravissime, come il cancro.
A livello di cura, crediamo che le energie delle pietre agiscano direttamente su i nostri chakra, cioè sulle nostre reazioni spirituali al mondo fisico esterno.

Marco Serravalle